Ora, osservando la chiesa avrete alla vostra destra i palazzi mercantili tipici, dalle finestre davvero uniche che li rendono riconoscibili, e anche un palazzo celebre per il suo fregio con le teste in terracotta. Il primo è un dovere morale: siete a Bologna, dove gli studenti non osano stare per più di una settimana senza un sano aperitivo a base di Spritz e buffet. I’d been charmed by Bologna earlier in my trip, the pink buildings that glowed even pinker at sunset. Ad esempio, alla fine della via, all’incrocio con Via Zamboni, c’è la famosissima Torre degli Asinelli. Va bene così. Direttamente dal mercato, e solo dopo che lo avrete girato tutto senza perdervi neanche una stradina, proseguite passeggiando verso Via Rizzoli. O meglio, le torri sono due: quella degli Asinelli e quella della Garisenda – quest’ultima particolarmente in pendenza e con uno strapiombo di oltre 3 metri, ma voi salirete sulla prima! Altrimenti, ci piace unirci alla cultura cittadina e rispettarne le usanze: state giù, prima la tesi! La passeggiata in questo mercatino è un dovere, e se siete di quelli con Instagram sempre fra le mani… questi angoli non avranno bisogno di alcun filtro! L’unica possibilità sono i mezzi pubblici, 5 borghi da non perdere in Emilia Romagna, Vacanze nel Salento? Gli ingredienti che non possono mancare nell’itinerario per Bologna in un giorno sono questi: tortellini, tagliatelle, ragù, mortadella, e poi ancora le famose tigelle, le buonissime crescentine, e il friggione. Prima fra tutti la Regione Emilia – Romagna. That, and getting myself up and down Matera’s pedestrian-only streets proved so tiring I couldn’t even fathom how I’d get to a car rental. I’d been waiting all week to see how the Bolognese spend their Saturday nights. Ecco, una volta a Piazza San Francesco entrate all’Altotasso: locale con musica live, folla, aperitivo buono, buona scelta di birre e cibo adatto anche alla cena. Insomma, quando un modello funziona, bisogna avere il coraggio di dirlo. I campi obbligatori sono contrassegnati *. “That’s a little dangerous,” said Francesco, predicting we’d be out until the wee hours, hopping from pub to restaurant to bar to hole-in-the-wall-snack spot, surrounded by others doing the same thing. Passeggiate per il quadrato che si forma sotto la volta di Palazzo del Podestà – un vero e proprio incrocio di due strade nel sottopassaggio, a due passi dal fianco sinistro del Nettuno. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Altre info: 7 locali per l’aperitivo a Bologna. Piena di trattorie e osterie, Bologna ha una buona varietà che noterete passeggiando, ma Trattoria di Porta San Felice e Osteria dell’Orsa sono due nomi che dovreste tenere a mente. Centro storico di Bologna. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Bologna is where the modern gelato machine was invented and the city is awash with options: Sorbetteria Castiglione, Gelateria Galleria 49, Gelateria Delle Moline, and Cremeria Cavour to name a few. “Imagine Bologna from the eyes of someone who came from a really provincial situation as in the south of Italy where you find nothing interesting,” he said. Now it’s a hip gastro pub with white tablecloths and a backlit bar and caricatures of dearly departed Mario lining every wall. E’ un segreto, ma non è una leggenda: fate una passeggiata fino a Via Piella passando per tutte le stradine secondarie, come Via Oberdan e Via Marsala, e una volta superata Porta Govese cercate bene sotto il portico. Did you know that those porticos were a genius way of expanding the city’s housing stock — building apartments on top of the porticos — without losing sidewalk space? This region’s greatest product might be its endless stream of maniac geniuses. La Biblioteca Salaborsa, che si affaccia su Piazza del Nettuno, è un’oasi dove rifugiarsi nelle giornate di brutto tempo.Per me è semplicemente la biblioteca pubblica più bella d’Italia: un luogo in cui passeggiare tra scaffali di romanzi e guide turistiche, sfogliare riviste, aggirarsi incantati nell’enorme ala dedicata ai libri per bambini… Vergogna! New Campari and sodas appeared at our table, courtesy of Armando’s friend Francesco Bianchini. Costa 6€ e parte ogni 15 minuti circa – servizio attivo dalle 5.30 alle 23.30 circa. Durante la mostra sono state esposte circa una cinquantina dei suoi capolavori, molti dei quali in prestito da tutto il mondo. After a scary brush with foreclosure, the place has cleaned up a bit — no more sawdust on the floor — but the prices have stayed about the same, Francesco said. You might sense a theme to our night. Comunque la scelta è vostra: sareste sulla torre pendente più alta d’Italia, costruita per scopi militari, con quasi 500 scalini e quasi 100 metri di altezza. Su Via Zamboni ci sono tanti locali: ad esempio, il Lab16 offre un buffet abbastanza vario, e la qualità del suo Spritz non è affatto male. In questo modo i visitatori ma pure i cittadini potranno godere a pieno delle meraviglie “culturali” ma anche “artistiche” di “Bologna”, riuscendo a muoversi per i punti salienti della città senza nessuna problematica. Matera was once the capital of Basilicata, but a move of the capital to Potenza, and the funds that came with that, began a long descent into poverty. I tried mine dipped in homemade tapenades at the office of Matera City Tour. L’ottimo sistema di trasporto locale ha reso Bologna, in tempi recenti, la settima città italiana per qualità della vita. E per fortuna. Una finestrella, un buco quadrato sul muro vi farà affacciare su un mondo parallelo, una piccola Venezia, un fiume sotto ai palazzi vicini vicini. Oggi finirete per visitare la Basilica di Santo Stefano, visto che con le modifiche successive la struttura complessiva del complesso è cambiata. Le luci calde dei portici e le illuminazioni dei palazzi trasformano questi angoli nella versione notturna imperdibile del centro di Bologna. Bologna, cosa vedere: Biblioteca Salaborsa. Arrivateci passando per l’antica Via Porta Nova e per Piazza Malpighi, dove sorgono all’aperto le tombe dei Glossatori dell’Università di Bologna. Il servizio è fornito in collaborazione con TPER (Trasporto Passeggeri Emilia Romagna). Uno dei punti più fotografati dai turisti di Bologna, nonché un punto d’incontro per gli appuntamenti serali fra amici. “Imagine that just 10 years ago this was a street just for a little slice of pizza and kebabs,” he said, marveling at the teeming outdoor cafes. La città emiliana possiede una rete per il trasporto pubblico molto efficiente. Anyone in Matera can tell you the story of how far the city has had to come to be a place that has things like bed-and-breakfasts and hotels; I strongly encourage making Casa Noha, an interactive museum, your first stop, to hear about the city in dramatic narration with visuals. Imagine, he went on, being a student in the 11th century at the University of Bologna, the oldest in the Western world, or during the 1950s, ’60s and ’70s, when Bologna was the most left-wing city in Italy, and producing the country’s most iconic pop musicians. Il Caffè Zamboni, poi, ha sempre il buffet bello in vista: prima di entrare potrete già farvi un’idea di cosa vi aspetta se decidete di bere e mangiare lì. Sedetevi un po’ sui gradini della chiesa e osservate davanti a voi il Palazzo del Podestà, costruito nel 1200 e che fa da base alla torre in cotto dell’Arengo, la cui campana veniva suonata per i bolognesi in occasioni particolari o importanti. I più tecnologici possono utilizzare MiMuovo Smart City una webapp che mostra le informazioni sulla mobilità in tempo reale attraverso il monitoraggio veicolare, segnalando traffico, problemi di circolazione e inoltre disponibilità dei parcheggi in tempo reale e luoghi accessibili. Simona, a woman in her early 30s who speaks little English, greeted my arrival with cheek kisses. Per gli amici che atterrano all’aeroporto di Bologna, basterà prendere la navetta verso il centro. Se invece siete rimasti in pieno centro, vicini a Piazza Maggiore, e siete in piena “modalità turista”, allora il posto per una birra di fine serata è il Celtic Druid Pub. Leggermente in salita, Via Indipendenza collega direttamente la stazione alla meravigliosa Piazza Maggiore. Se non siete studenti andate pure a scoprire la vista incredibile sulla città dall’alto della torre. Immagine: Aerial cityscape view from the tower on Bologna old town. The shower in at least one of Simona’s rooms is built into a former Roman grain silo from many years before Christ. The students who congregated nightly in piazzas have been forced to move outside the city wall, replaced with temporary visitors like me, heading to Airbnb with their roller suitcases click-clacking on cobblestone streets. Viene inoltre indicato l’esercizio pubblico più vicino alla fermata dove poter acquistare i biglietti. Se siete a Piazza San Francesco avete già dietro l’angolo la zona di Via del Pratello. Next year Matera is going to be a European Capital of Culture, with a year of celebratory events and an influx of funds for renewal projects. Il classico tour turistico della città prevede la visita del centro storico che effettivamente è raggiungibile in pochi minuti a piedi dalla stazione dei treni. Più tardi, per cena, vi mandiamo in un posto autentico veramente. Frutta fresca, cibo tipico, prodotti artigianali: portate a casa o mangiate lì? Per quanto riguarda i parcheggi, vera tragedia di ogni automobilista grazie a questa app è possibile verificare anche tariffe e posizione dei parchimetri! That night, Bologna felt like home, with endless surprises. Se volete optare per una via di mezzo fra aperitivo e cena combinando i due momenti, fate un apericena, quindi andate verso Piazza San Francesco. Una via accogliente in cui c’è posto sempre per tutti! That rebel spirit, though, still persists. Per visitare Bologna non ti servirà nessun mezzo pubblico, l’itinerario che ti propongo è interamente effettuabile a piedi. Ecco come fare: dopo l’esperienza dell’eco di voce sotto la volta, proseguite verso Via degli Orefici, dove si trova la Libreria Coop Ambasciatori. Per carità tutto è migliorabile ma sicuramente, ad un confronto attento con gli altri capoluoghi di Regione, Bologna è tra le città con il sistema di trasporto pubblico locale più efficiente. La tradizione “vieta” agli studenti di salire sulla Torre degli Asinelli prima che si siano laureati: farlo prima di questo traguardo accademico sembra portare male alla carriera, e solo una volta laureati si può fare la salita con l’anima in pace. Buon appetito e buon relax. Sulla torre da cui Guglielmini lanciò il sasso per l’esperimento che dimostrò il moto di rotazione della terra, indicando che la retta tracciata dal punto di partenza del sasso non era perpendicolare al suolo. Unesco designation came in the 1990s, as did government programs to practically give away caves to anyone who’d renovate them. E ritornateci, perché Bologna in un giorno si visita, ma per viverla al meglio ci vuole di più. Ecco davanti a voi la Bologna delle cartoline! Da vedere anche per la sua storia e architettura, e anche perché al piano terra il pavimento in vetro permette di osservare gli scavi sotterranei, nonché i reperti archeologici di civiltà antiche risalenti fino alla civiltà villanoviana, sorta nel VII secolo a.C. Ammirate anche le figure che compongono la fontana sotto ai piedi del Nettuno: complessivamente si tratta di un’opera d’arte elegante, ricca. Sotto Palazzo del Podestà si trova un’altro segreto di Bologna, meno bizzarro del “segreto del Nettuno” ma comunque particolare. C’è tanto altro da vedere a Bologna, dal museo Mambo di arte moderna all’università, dal San Luca al festival del cinema all’aperto, dalle gelaterie gustosissime alla chiesa di San Domenico. Vi trovate in una città universitaria, quindi dovreste mangiare in una libreria. Mostra Botero – Viaggi culturali e itinerari turistici, Viaggi culturali e itinerari turistici per gli amanti dei viaggi. But I was too busy taking pictures and gawking at every vista to be bothered. Un progetto, questo dell’azienda unica regionale che, bisogna dirlo, è tutto sommato riuscito e resta un modello vincente anche per altre realtà locali. A group of young, untrained citizen archaeologists documented its cave churches with their priceless Byzantine frescoes — and then those culture preservers became politicians and began cleaning up the Sassi. Both Sasso Barisano and the even older Sasso Caveoso began as cave dwellings; the city has been occupied since 7,000 B.C. Che piova o no, l’ombrello non sarà indispensabile per gran parte della vostra passeggiata. Il secondo è un obbligo culinario: ma v’immaginate a tornare a casa senza aver mangiato in una trattoria bolognese? Attualmente l’azienda, che è formalmente una società per azioni privata, opera oltre che a Bologna anche a Ferrara, Modena e Ravenna. COSTO € 65,00 la quota comprende: viaggio in BUS a/r, biglietto d'ingresso e accompagnatore. Up until the 1950s, families with six or more children still lived in caves in the Sassi, along with their livestock, and without electricity, running water or sewers. E’ una via molto trafficata, molto affollata, con negozi e luoghi d’interesse. Adesso avete fame, no? Bisogna tener poi presente che la zona storica bolognese è chiusa al traffico. I biglietti si possono comprare sul posto. Visitare Bologna, itinerario a piedi: cosa vedere in un giorno Pubblicato Bologna , capoluogo dell’ Emilia Romagna , è una città davvero imperdibile: le sue principali caratteristiche sono i portici (lunghi ben 40 chilometri!) E visto che ci siete, giusto per avere qualche opzione in più, date un’occhiata anche all’offerta culinaria del Mercato di Mezzo, nel caso ci fosse qualcosa che vi convince di più! Bene in questa guida troverete tutte le informazioni in merito, prezzi e orari degli autobus, consigli di viaggio e punti di riferimento per gli spostamenti. Matera lies in the far south region of Basilicata, at the arch of Italy’s boot. Passerete anche per la cattedrale di San Pietro, la cui particolarità è la posizione: la grandezza della sua facciata e la vicinanza all’altro lato della strada non vi consentono di ammirarne l’architettura a pieno, ma la sua bellezza si nota eccome, anche da dentro! In altre parole, il cuore della città. The other rooms are in refurbished caves, as are most lodging options in the Sassi. Consiglio: se viaggiate in 3 o più persone, o se volete evitare lo stress di costringere i bagagli in un bus di linea, prendete il taxi: in orari poco trafficati, arriverete in centro nel giro di 15 minuti e il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 20€ (ma chiedete sempre all’autista per sicurezza). La suggerita: A spasso con Dante (un’ora e mezza). “Imagine just alcohol and prostitution, basically,” Armando said. Un’occasione splendida per conoscere dettagli nascosti e particolari insieme ad altra gente in visita a Bologna. Dovete raggiungere Bologna e volete informazioni su come arrivare in città e come spostarsi? Se volete vedere la città in un solo giorno, dovete anche provare tutto questo in un giorno! L’idea di “completare” un’opera d’arte pareva non rispettarne l’autenticità, e pertanto venne conservata così: incompleta, ma definitiva. He loved using the word “imagine” as he showed me around his city. Armando is from Calabria and has lived in Bologna for 20 years. La zona a traffico limitato di Bologna consente a questa città di essere goduta a pieno, senza i rumori e i gas di scarico delle auto. To truly understand Bologna, though, you need to go to the bustling, tiny Via del Pratello, one block from the decumano (the grand Via San Felice). Alla Trattoria di Porta San Felice troverete più locals e meno turisti anche per la sua posizione leggermente fuori dal centro. Nei secoli successivi ci furono delle nuove proposte mirate al completamento dell’opera, col risultato che, in realtà, l’identità della basilica rimase invariata e di conseguenza unica e speciale, proprio grazie al suo aspetto estetico. TPER infatti gestisce il trasporto su gomma ma non solo di Bologna ma un po’ di tutta la Regione. Le visite non sono organizzate tutti i giorni: assicuratevi di controllare il sito web, o di contattarli di persona se gradite una guida per voi – e in questo caso discutete i costi direttamente con l’associazione! La mostra ha racchiuso oltre 50 anni di carriera del Maestro, dal 1958 al 2016. It’s where we were sitting, downing Campari and sodas, and envisioning night life here centuries ago. Marcello helps run an outdoor film festival at the visitor’s center in the summer, and the five of us talked politics and romance and our favorite movies for hours. Un insieme di qualità notevoli che non passano di certo inosservate, visto che in altre città purtroppo questi lati positivi sono ad oggi del tutto assenti. L’azienda nasce solo nel 2012, per creare un unico grande soggetto di dimensioni regionali. Inaugurata nel 2001, la Sala Borsa è un centro culturale pubblico che raccoglie una selezione di libri tale da soddisfare ogni lettore, e poi collezioni, dvd, dischi di ogni genere. Rustico il posto, semplice il cibo, informale il personale. Prima però di vedere come spostarsi in autobus vediamo come arrivare a Bologna. Assicuratevi di assaggiare almeno un bel piatto di tortellini e le tigelle. La mostra è stata prodotta e organizzata da Amo (Arena MuseOpera), Fondazione Arena di Verona, Comune di Verona, Arthemisia, Mondo Mostre Skira. Se il vostro giorno a Bologna non capita né di venerdì né di sabato, allora iniziate la vostra camminata verso il centro partendo da Via Indipendenza, quella dei negozi, la via dello shopping e dei bar turistici. Sentitevi a casa, mangiate un piatto di tortellini, oppure chiedete un consiglio per assaggiare qualcosa di tipico. Suggerito principalmente per un’esperienza particolare che si abbina perfettamente alla città in cui vi trovate: non pranzate tutti i giorni in una libreria, vero? Vi offriamo la possibilità di visitare e vivere gli eventi del "MOTORSHOW 2017" per SABATO 9 Dicembre 2017 accompagnandovi con i nostri autobus Gt e comprendendo il biglietto d'ingresso. Scopriamo Lido Marini, Genova e la Liguria in barca a vela: ecco gli itinerari. After taking in the view, we sat at tables near the visitor’s center, picnicking with wine we’d brought and a local delicacy called panzerotto, similar to a calzone, that we’d picked up on our way out of the city at a fast-food bar called Sottozero. Vi mandiamo preparati. Ovviamente per chi si sposta quotidianamente, è preferibile effettuare un abbonamento che risulterà essere sicuramente più conveniente rispetto all’acquisto del biglietto di volta in volta. 5. He’s an assistant professor of philosophy of science at the university and appeared to be about seven feet tall with glasses and an inviting grin. Punti d’interesse e i luoghi dello shopping, possono essere visitati quindi a piedi e magari programmando il ritorno servizi dai piccoli bus che servono il centro. Antica, caratteristica e piena di bar (anzi, baretti) per studenti e non studenti, la via giusta dove godersi una serata in compagnia davanti a una birra o un bicchiere di vino. Down south, make sure you try the pane di Matera, a slow-baked bread with a recipe so old it has an archaeological designation. But the real sightseeing thrill is Le Due Torri (The Two Towers), the taller of which, Asinelli, offers a panoramic view of Bologna in all its pink-stoned glory to anyone willing and able to climb 498 steps.